Fondazione Merz

Info

Fondazione Merz

via limone, 24
10141 torino
tel. +39.011.19719437
info@fondazionemerz.org

COME RAGGIUNGERCI
Con l’autobus: 55 – 56 fermata Robilant; 64 fermata Caraglio; tram 15 fermata Racconigi. In auto : uscita Tangenziale sud Corso Allamano, proseguire per Corso Allamano, voltare a sinistra in Corso Siracusa e poi a destra in Via Lancia, proseguite per la via fino a svoltare a sinistra in piazza Chiribiri e a destra in Via Limone.

ORARI
martedì-domenica 11-19, lunedì chiuso

INGRESSO
€ 6,00 intero

€ 3,50 ridotto (visitatori di età compresa tra i 10 e i 26 anni, maggiori di 65 anni, gruppi organizzati min. 10 persone, possessori di Pyou Card)

gratuito (bambini fino a 10 anni, disabili e accompagnatori, possessori tessera Abbonamento Musei e Torino + Piemonte Card, membri ICOM, giornalisti con tessera in corso di validità o accreditati, amici Fondazione Merz e ogni prima domenica del mese)

ACCESSIBILITÀ
Gli spazi espositivi e i servizi al pubblico della Fondazione Merz sono privi di barriere architettoniche e accessibili ai visitatori con disabilità motoria. È possibile richiedere al personale al personale all’ingresso la messa a disposizione di una sedia a rotelle da utilizzare negli spazi espositivi.
È consentito l’accesso allo spazio con passeggini e/o carrozzine, salvo particolari restrizioni eventualmente dovute alla natura delle opere esposte.

Per i neonati è inoltre disponibile un fasciatoio e un’area allattamento: si invita a rivolgersi al personale all’ingresso per conoscerne la collocazione.

MISURE DI SCUREZZA PER LA VISITA ALLA MOSTRA/COVID-19
– Indossa sempre la mascherina durante tutta la permanenza in Fondazione Merz.
– Mantieni sempre la distanza interpersonale di almeno 1 metro, mentre sei in fila, all’interno del percorso espositivo e al bookshop.
– Prima di accedere alla mostra sarà misurata la temperatura corporea. Nel caso la temperatura registrata fosse superiore o uguale a 37,5°C l’ingresso non sarà consentito.
– Cura l’igiene delle mani utilizzando gli appositi disinfettanti.
– Non toccare le opere in mostra e limita il contatto con le superfici comuni.